Sitemap

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda.Alcune persone con PCOS possono sentirsi affaticate ogni giorno, mentre altre possono sentirsi affaticate solo pochi giorni alla settimana.Se hai difficoltà a concentrarti o a rimanere sveglio, questi sono segni che potresti avere la PCOS.Altri sintomi della PCOS includono aumento di peso e periodi irregolari.Se si verifica uno di questi sintomi, è importante consultare il medico per una valutazione.

Hai notato cambiamenti nella crescita dei tuoi capelli?

Ci sono alcune cose che puoi fare per determinare se hai la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). Per prima cosa, chiedi al tuo medico i tuoi sintomi.Se hai mestruazioni irregolari, crescita eccessiva di peli sul viso o sul petto e difficoltà a rimanere incinta, potresti avere la PCOS.In secondo luogo, fai il quiz PCOS qui sotto per vedere se sei idoneo per questa condizione.Infine, consulta un operatore sanitario per ottenere maggiori informazioni e consigli sulla gestione della PCOS.

Se hai risposto "sì" ad almeno tre delle seguenti domande, è probabile che tu abbia la PCOS:

Il sintomo più comune della PCOS è l'infertilità dovuta all'incapacità di concepire bambini.

Provi sbalzi d'umore estremi, incluso sentirti molto depresso o irritabile un momento ed estremamente felice quello successivo.

I tuoi periodi sono generalmente pesanti e dolorosi con molti crampi.

Trovi difficile perdere peso anche quando ti sforzi perché il tuo appetito è sempre alto, indipendentemente dal cibo che mangi.

I tuoi capelli tendono ad essere spessi e ricci anche se non è naturalmente così.

Stai vivendo periodi irregolari?

Hai molti sintomi della sindrome premestruale?In tal caso, potresti avere la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). Ci sono molti segni e sintomi di PCOS, ma sapere quali cercare è importante.Ecco alcuni suggerimenti su come sapere se si dispone di PCOS.

  1. Potrebbero verificarsi periodi irregolari o forti emorragie mestruali.
  2. Potresti avere molti sintomi della sindrome premestruale, come sbalzi d'umore, gonfiore, aumento di peso e difficoltà a perdere peso.
  3. Potresti anche provare acne, perdita di capelli e infertilità.
  4. I tuoi cicli potrebbero essere più brevi del solito o potrebbero essere molto lunghi (più di 35 giorni).
  5. Potresti anche avere livelli elevati di testosterone o insulina nel sangue.
  6. Se pensi di avere la PCOS, parla con il tuo medico per una diagnosi.

Hai un eccesso di peli sul viso e sul corpo?

Se hai un eccesso di peli sul viso e sul corpo, potresti avere la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). Ci sono alcuni modi per saperlo con certezza.Innanzitutto, il medico potrebbe chiederti se hai uno dei seguenti sintomi: mestruazioni irregolari, infertilità, obesità, acne o crescita eccessiva di peli sul viso o sul corpo.Se è così, probabilmente hai PCOS.In secondo luogo, se hai provato a rimanere incinta e non hai ancora avuto successo, anche dopo aver utilizzato trattamenti per la fertilità, è possibile che la PCOS stia causando i tuoi problemi.Terzo, se stai pensando di avere figli ma non senti che i tuoi ormoni sono ancora normali, specialmente durante il mese intorno all'ovulazione, è possibile che la PCOS influisca sulla tua fertilità.Infine, se si verificano altri sintomi associati alla PCOS come sbalzi d'umore o aumento di peso nonostante sia in buona forma fisica, è probabile che la PCOS sia responsabile.In tutti i casi, però, per una diagnosi è necessaria la conferma di un medico.

Hai perso peso senza provare?

Ci sono alcuni modi per sapere se hai PCOS.Un modo è vedere se i tuoi periodi sono cambiati.In caso contrario, ma hai perso peso senza provare, potrebbe essere un segno di PCOS.Un altro modo per saperlo con certezza è sottoporsi al test per PCOS.Ci sono alcuni test che possono essere eseguiti a casa e altri che devono essere eseguiti in uno studio medico.Se sei preoccupato per i tuoi sintomi e vuoi sapere con certezza se hai la PCOS, parla con il tuo medico per fare il test.

Hai problemi a concepire?

In tal caso, potresti avere la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). La PCOS è una condizione che influisce sul modo in cui funzionano le ovaie.Può causare problemi di fertilità e periodi regolari.Ci sono alcune cose che puoi fare per sapere se hai PCOS.Ecco quattro suggerimenti:

Hai problemi a concepire?Se è così... potresti avere la sindrome dell'ovaio policistico!La sindrome dell'ovaio policistico è una condizione che influisce sul funzionamento delle ovaie....Se non trattata,...può portare a problemi di fertilità...e mestruazioni regolari...Ci sono alcune cose...che puoi fai per sapere se... hai PCOS... Ecco quattro suggerimenti:

  1. Fai un test di gravidanza Se non sei incinta, ma sei preoccupata per la tua fertilità, fai un test di gravidanza ogni mese.Puoi acquistarli nella maggior parte delle farmacie o nei negozi di alimenti naturali.Se sei incinta, il medico ti dirà di interrompere il test fino a dopo il parto.
  2. Chiedi al tuo medico Per scoprire se hai la PCOS, chiedi al tuo medico un esame fisico e esami del sangue.Il medico può anche raccomandare un'ecografia o altri test per vedere se c'è qualcosa che non va nel tuo sistema riproduttivo.
  3. Verifica la presenza di segni di PCOS Se pensi di poter avere la PCOS, cerca i segni della condizione in te stesso e nei tuoi partner.Alcuni segni comuni di PCOS includono difficoltà a rimanere incinta o periodi irregolari; avere peli in eccesso su viso, petto, schiena e stomaco; ed essere in sovrappeso o obesi.(
  4. Cerca un trattamento Se hai uno dei seguenti sintomi correlati alla PCOS, cerca un trattamento da un operatore sanitario: infertilità; aumento di peso; acne; calvizie maschile; aumento della libido (impulso sessuale); depressione o ansia.;(
  5. Fai un test di gravidanza ogni mese.....se non sei incinta.....ma sei preoccupato per la fertilità......fai un test mensile Chiedi al tuo medico.......per un esame fisico..... .e esami del sangue..........può anche consigliare un'ecografia Verificare la presenza di segni di pcos....in te stesso e nel/i partner...Cerca un trattamento......

Sei gonfio o stai portando un peso extra intorno alla tua parte centrale?

Stai vivendo periodi irregolari?Se hai risposto sì a una di queste domande, potrebbe essere il momento di fare il test per la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS).

La PCOS è una condizione che colpisce le donne in età riproduttiva.È uno squilibrio ormonale che può causare problemi con il ciclo mestruale, la fertilità e il peso.Ci sono molte cose che puoi fare per aiutare a gestire la PCOS, ma prima devi sapere se ce l'hai.

Non esiste un test in grado di diagnosticare la PCOS, quindi il medico probabilmente utilizzerà una combinazione di test per determinare se si dispone della condizione.Questi test includono:

-Un esame fisico per cercare segni di obesità o pelle in eccesso sul tronco

-Esami del sangue per controllare i livelli di testosterone e altri ormoni

-Un esame ecografico per vedere se ci sono cisti sulle ovaie

-Un test genetico se c'è una storia familiare della condizione

Se hai uno di questi sintomi, è importante parlare con il tuo medico se dovresti o meno sottoporti al test per la PCOS.Una volta che lo sanno per certo, possono consigliarti il ​​miglior piano di trattamento per te.

Le tue ovaie appaiono ingrandite all'ecografia?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda.Alcune donne con PCOS possono avere ovaie ingrossate su un'ecografia, mentre altre no.Se sei preoccupato per la tua diagnosi di PCOS, è importante consultare un medico per una valutazione completa.Esistono molti fattori diversi che possono contribuire all'allargamento delle ovaie ed è spesso difficile determinarne la causa senza ulteriori test.

Il tuo livello di insulina è più alto del normale?

Se hai la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), il tuo livello di insulina potrebbe essere più alto del normale.Questo perché la PCOS è una condizione che può far sì che il tuo corpo produca troppa insulina.In questo caso, potresti riscontrare problemi con i livelli di zucchero nel sangue e altri problemi di salute.Se sei preoccupato per il tuo livello di insulina, parli con il medico.

I tuoi livelli di testosterone sono elevati?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda.In generale, se si hanno sintomi indicativi di PCOS (come mestruazioni irregolari, crescita eccessiva di peli sul viso e sul corpo, difficoltà a rimanere incinta), il medico può prescrivere un esame del sangue per misurare i livelli di testosterone.Tuttavia, non esiste un modo infallibile per sapere con certezza se si dispone di PCOS senza fare un test del genere.

Se sei preoccupato per la tua diagnosi di PCOS o vuoi saperne di più sulla condizione, potrebbe essere utile documentarlo.Sono disponibili molte risorse online che possono fornire informazioni dettagliate sulla PCOS e sui suoi sintomi.Inoltre, alcuni medici possono offrire consultazioni o sessioni di gruppo specificamente progettate per le persone con PCOS.Se ritieni di aver bisogno di maggiore supporto nell'apprendimento della PCOS e nella gestione dei sintomi, parla con il tuo medico o un altro operatore sanitario.

Hai livelli di colesterolo o trigliceridi alti?

Ci sono alcune cose che puoi fare per determinare se hai la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). In primo luogo, il medico può chiedere informazioni sui sintomi e sulla storia medica.Possono anche eseguire un esame fisico e fare esami del sangue per verificare la presenza di segni di PCOS.Se hai uno dei seguenti segni, è probabile che tu abbia la PCOS: mestruazioni irregolari, peli in eccesso sul viso o sul corpo, difficoltà a rimanere incinta e aumento di peso a metà.Se non sei sicuro di avere la PCOS, parla con il tuo medico.Non esiste un approccio unico per la gestione della PCOS; ogni persona ha bisogno di un trattamento individualizzato.Tuttavia, alcuni trattamenti comuni includono cambiamenti nello stile di vita come dieta ed esercizio fisico, farmaci come la pillola anticoncezionale o la terapia con testosterone e interventi chirurgici come la rimozione laparoscopica della cisti ovarica (LAPC).

C'è una storia familiare di PCOS o diabete?

Non esiste una risposta valida per tutti a questa domanda, poiché il modo migliore per sapere se hai la PCOS o il diabete può variare a seconda della tua storia di salute personale e genetica.Tuttavia, alcuni suggerimenti generali che possono aiutarti a determinare se hai una delle due condizioni includono il controllo di segni e sintomi di PCOS (come periodi irregolari, crescita eccessiva dei capelli e difficoltà a rimanere incinta) o diabete (come livelli elevati di zucchero nel sangue, aumento di peso , e stanchezza). Se sei preoccupato per il tuo stato di salute e desideri esplorare ulteriori opzioni per la diagnosi o il trattamento, parla con un operatore sanitario.

Ti è stato diagnosticato il prediabete o il diabete di tipo 2?

Non esiste una risposta valida per tutti a questa domanda, poiché il modo migliore per sapere se si dispone di PCS dipende dalle circostanze individuali.Tuttavia, alcuni suggerimenti su come sapere se hai la PCOS includono essere consapevoli dei tuoi sintomi e monitorare i livelli di zucchero nel sangue.Se stai riscontrando uno dei seguenti segni e sintomi, potrebbe essere il momento di fare il check-out:

  1. Minzione frequente o sete eccessiva
  2. Aumento della fame o del desiderio di dolci o carboidrati
  3. Stanchezza o sentirsi costantemente stanchi
  4. Difficoltà a perdere peso nonostante ci si sforzi
  5. Crescita insolita dei peli in aree dove solitamente non crescono peli (come viso, petto, schiena, ecc.)
  6. Sbalzi d'umore estremi che possono durare per giorni Elevata pressione sanguigna8) Insonnia9) Sensazione insolitamente debole10) Un improvviso cambiamento nel colore della pelle11).Gonfiore ai piedi e alle caviglie12).Dolori articolari13).Cambiamenti della vista come visione offuscata14).Condizioni preesistenti come malattie cardiache o problemi alla tiroide che sono peggiorati dopo la diagnosi.Qualsiasi altro sintomo fisico insolito.Se stai riscontrando due o più di questi segni e sintomi, è probabile che tu abbia la pcos.Se desideri maggiori informazioni sulla diagnosi del prediabete e del diabete di tipo 2, consulta un operatore sanitario.
Tutte le categorie: Salute